Scienziati

Gli scienziati studiano gli oceani in modo differente rispetto agli artisti, ma possono ugualmente rimanerne affascinati. La curiosità e le necessità pratiche hanno spinto verso lo studio del mare e delle sue creature fin dall'antichità.

Più recentemente, in seguito ad un invito pubblico su facebook per proporre dei temi, abbiamo domandato a diversi scienziati quale considerino come le più grandi minacce per gli oceani e cosa propongano di fare in proposito.

Le interviste video che ne sono scaturite, dei TED talks di grandi scienziati affascinati dagli oceani e altre contribuzioni ancora sono qui per farvelo scoprire.

 

Il dottor Rainer Froese è uno dei padri di FishBase, il grande successo di archivio free web su tutte le specie di pesci noti alla scienza. FishBase è utilizzato da tra un mezzo e un milione di utenti ogni mese. Il dottor Froese fa la sua attività di ricerca presso GEOMAR a Kiel, in Germania. Ha condotto con successo numerose collaborazioni internazionali di ricerca, oltre a coordinare FishBase, il suo più grande successo scientifico.

Mundus maris aveva chiesto qualche tempo fa su facebook, quello che le persone interessate nel nostro lavoro e che ci seguono volevano sapere sul mare dalla parte di scienziati, artisti e professionisti. Abbiamo inoltrato queste domande alla dottoressa Maria Lourdes (Deng) Palomares.

L'Organizzazione regionale di gestione di pesca per il Pacifico meridionale (SPRFMO) è responsabile di una vasta area che copre quasi un quarto delle zone d'alto mare in tutto il mondo. La Dottoressa Johanne Fischer è la segretaria esecutiva con sede a Wellington, Nuova Zelanda.

Jacqueline McGlade, Executive Director della European Environment Agency, è biologa marina e professore di informatica ambientale. Risponde alle domande sui maggiori problemi degli oceani e su cosa possiamo fare noi a questo riguardo. Le domande sono state raccolte da Mundus maris dopo una consultazione pubblica. Questa è la prima di una serie di interviste con personalità della scienza e dell'arte che espongono i loro punti di vista sull'importanza della protezione degli oceani e su cosa sia opportuno fare per renderla più efficace. Potete vedere qui  l'intervista in inglese cliccando sul immagine.  Qui invece la versione in francese sul canale Mundus maris.

Daniel Pauly è lo scienziato di riferimento nella ricerca sulla pesca, ed uno dei più prolifici di tutti i tempi. E' stato uno dei due padri fondatori di Fishbase, il popolare archivio web che raccoglie tutti i pesci conosciuti alla scienza, un prezioso servizio pubblico cui accedono ogni mese fra 500.000 e 700.000 utenti.